Riqualificazione sentiero Saina-Somasca attraverso i Comuni di Erve e Vercurago

sentierosainasomasca

 

E’ stato approvato dalla Giunta Esecutiva della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino il progetto definitivo-esecutivo relativo alla riqualificazione e sistemazione di parte del sentiero Saina-Somasca, che attraversa i Comuni di Erve e Vercurago.
 
Il tratto oggetto di intervento, fa parte del sentiero 801/D, come meglio specificato nella carta dei sentieri della Valle San Martino, edita dalla Comunità Montana nel 2004 (consultabile sul sito: https://www.movimentolento.it//it/resource/track/801e ). Si tratta di un sentiero inserito nelle antiche vie valorizzate dall’Ecomuseo Val San Martino.
 
Carlo Greppi, Presidente della Comunità Montana, specifica che “i lavori, progettati dall’ufficio tecnico della Comunità Montana, si concluderanno entro l’inizio dell’estate e  prevedono:

  • il posizionamento di barriere paramassi nel tratto di sentiero a ridosso del Monte Mudarga (vedi foto)
  • la sistemazione di alcuni tratti del piano viabile e porteranno ad un miglioramento del percorso con una diminuzione dei rischi di percorrenza dello stesso

E’ previsto il posizionamento di un pannello esplicativo.
 
L’intervento  è sostenuto con fondi europei messi a disposizione nell’ambito del programma di cooperazione “Interreg v–a, Italia Svizzera 2014-2020”, vede come Ente capofila il Comune di Lecco e ha l’obiettivo generale di potenziare l'attuale Sentiero del viandante con un collegamento tra Abbadia Lariana e Lecco, perché poi la via prosegua verso Milano.

 

Stampa Email

Manifestazione Fattoria didattica a Pontida - Domenica 28 Aprile

fattoriadidattica2019

Domenica 28 Aprile 2019 torna a Pontida la manifestazione "Fattoria Didattica" giunta alla sua terza edizione.

Al mercato agricolo, dalle 10 alle 18, si potranno vivere esperienze ed emozioni attraverso degustazioni, laboratori ed una fattoria allestita con tanti animali.

Anche l'Ecomuseo Val San Martino, gestito dalla Comunità Montana, sarà presente, con uno stand informativo e con attività didattiche rivolte ai bambini di carattere naturalistico, unitamente agli Agricoltori della Valle San Martino, all'Associazione Olicoltori e all'Associazione Castanicoltori.

 

Scarica la scheda PDF

 

Stampa Email

Giardino botanico - Attività didattiche 2019

giardinobotanico2019

Il Giardino Botanico di Villa De Ponti è un luogo privilegiato per l'apprendimento, un'enciclopedia vivente dove tutte le piante hanno un nome e una storia. In questi ultimi anni  essendo patrimonio pubblico, nel senso più nobile del termine, è divenuto un punto di riferimento che ospita attività ed iniziative ed incontri storico culturali, concerti, spettacoli e visite guidate.

 

Pieghevole Attività 2019

 

INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Stampa Email

Seduzione-Repulsione: quello che le piante non dicono

seduzionerepulsione2019

Mostra itinerante dal 30 marzo al 5 maggio 2019

Monastero di Santa Maria del Lavello - Calolziocorte (LC)
Inaugurazione sabato 30 marzo alle ore 15.30
INGRESSO LIBERO

Enti promotori: Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino e la Fondazione Monastero del Lavello
Collaboratori: ERSAF Lombardia e con l’Ecomuseo della Valle San Martino.
Patrocinio: Comune di Calolziocorte
Realizzazione: Rete Regionale degli Orti Botanici di Lombardia com Università degli Studi di Milano-dipartimento di Scienze Farmaceutiche
 
La Mostra
Spine, peli, odori, dolcezza, veleni, calore, rotondità, sinuosità polposità, inganno, cooperazione: le piante hanno evoluto sistemi affascinanti per sedurre coloro di cui hanno bisogno o per respingere i potenziali nemici. Tutto in silenzio… ai fini della sopravvivenza e della riproduzione.
Una mostra dedicata alle piante dal punto di vista delle piante.
L’esposizione racconta alcuni dei complessi meccanismi messi in atto nel mondo vegetale a fini riproduttivi e di sopravvivenza attraverso una visione fitocentrica, ossia al di fuori della relazione con l’uomo. Questo consente al visitatore di avvicinarsi alle piante considerandole come esseri viventi, lasciando da parte per un momento il più consueto approccio utilitaristico o produttivo.
Il tema è complesso, affascinante e per alcuni aspetti particolarmente attuale. Forme, Colori, Odori, Sapori, Veleni, Inganno, Cooperazione, Il Tramonto della Seduzione, La Seduzione del Tramonto, Tutto è Relativo, La Ricerca Scientifica – sono i titoli degli exhibit che raccontano storie, propongono citazioni non botaniche e articoli scientifici, espongono materiali vegetali e reperti per raggiungere ogni tipo di pubblico.
Dalla conoscenza e dalla conservazione delle piante e delle relazioni che esse instaurano con l’ambiente e con gli altri organismi viventi, derivano e deriveranno opportunità irrinunciabili per garantire un futuro al nostro pianeta. La mostra vuole essere un contributo a diffondere una parte della conoscenza del mondo vegetale, invitando i visitatori a scoprire inaspettate relazioni.

 

Scarica la cartolina Seduzione-Repulsione pdf:

 

Stampa Email

Ecomuseo Val San Martino - Attività didattiche 2018/9

ecomuseoattivitadidattiche2018 9

Proposte educative per le scuole as 2018/2019

La Comunità Montana e l’Ecomuseo Val San Martino, che da anni perseguono l’obiettivo di tutelare e far conoscere il diffuso patrimonio ambientale e culturale del territorio di riferimento, propongono alle scuole di ogni ordine e grado attività didattiche dedicate ai percorsi naturalistico-ambientali di pregio, ai più rappresentativi borghi e paesaggi, ai monumenti ed alle emergenze culturali della Valle...

Pieghevole - Attività didattiche anno scolastico 2018-2019

 

Stampa Email